Programmi di riabilitazione delle funzioni cognitive

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Quando una valutazione neuropsicologica evidenzia uno specifico deficit, o più difficoltà a carico delle funzioni cognitive, è possibile formulare un programma di riabilitazione delle funzioni danneggiate e potenziamento di quelle preservate, compensazione e rallentamento del declino cognitivo, attraverso l’individuazione di attività specifiche e sfruttando le abilità plastiche del cervello. 

Cos’è un programma di riabilitazione cognitiva?

Un programma di riabilitazione mira, prima di tutto, a spiegare la natura del deficit alla persona interessata, e a fornire una migliore conoscenza e consapevolezza dello stato cognitivo attuale.
Questa attività è un primo passo che permette allo psicologo e alla persona interessata di analizzare le difficoltà che questa incontra nella vita quotidiana, ed elaborare strategie personalizzate capaci di ridurre il più possibile l’impatto del deficit.
Successivamente sarà possibile predisporre veri e propri incontri durante i quali verranno proposti esercizi carta e matita, o attraverso supporti tecnologici, specifici per funzione cognitiva, sempre secondo un principio di potenziamento gerarchico delle funzioni cognitive personalizzazione dell’intervento.
Seguirà una valutazione periodica al fine di monitorare l’efficacia dell’intervento.

Durata e svolgimento del programma

La durata e le modalità di svolgimento di un progetto di riabilitazione sono concordate caso per caso, sulla base delle necessità della persona. 

A chi è rivolto questo servizio

Il servizio è rivolto principalmente a persone con esiti di trauma cranico o ictus, interventi chirurgici cerebrali, iniziale decadimento cognitivo dovuto a Morbo di Parkinson e Sclerosi Multipla, Disturbo neurocognitivo lieve (MCI) o lieve-moderato dovuto Malattia di Alzheimer, Degenerazione Frontotemporale, Malattia a Corpi di Lewy, Malattia Vascolare. 
Aida Andrisani

Aida Andrisani

Psicologa dell’area Neuropsicologica
esperta in Psicologia Forense

Barra Laterale Scorrevole